la storia Aglietti

:: 1910

La storia di Aglietti carni inizia nel lontano 1910, quando la Sig.ra Rivardo Caterina, madre di Aglietti Romeo rimasta molto presto vedova, apre la Cantina Vinicola. la storia Aglietti

 

 

clicca sulla foto per visualizzare il contratto

la storia Aglietti

 

:: 1928

Aglietti Romeo (1906-1999) dopo un apprendistato iniziato a 12 anni presso due salumifici di Mosso S. Maria e Borgosesia, trasforma l'attivitą della madre nella Macelleria e Salumeria omonima.

 

la storia Aglietti

:: 1966

Flaminio (1939) subentra al padre nella conduzione dell'attivitą e dą inizio ai primi cambiamenti : sostituisce i vecchi e alti banconi di marmo con i banchi refrigerati.

:: 1985 - 1992

Flaminio avvia i lavori di ampliamento che trasformano il piccolo negozio a conduzione famigliare di 40 mq nell'attuale realtą con 344 mq di vendita e 400 mq di laboratorio e celle frigorifere, dando lavoro ad una decina di dipendenti.

:: 2002la storia Aglietti

Federico (1976) dopo il diploma di ragioneria e alcuni anni di apprendistato sotto il padre Flaminio, sostituisce il medesimo nella conduzione dell'azienda Aglietti, trasformandola da ditta individuale nell'attuale AGLIETTI CARNI S.a.S.

:: 2005

Federico entra in societą con alcuni allevamenti di bovini di razza piemontese.

:: 2006

Ristruttura completamente i locali di lavorazione distinguendo sempre pił il piccolo salumificio dalla macelleria.

:: 2007

Apre un nuovo punto vendita a Sandigliano (BI). Tema centrale di questo punto vendita l'arte, ovvero, il cibo come arte: dall'insegna esterna parte un lungo quadro tematico, realizzato dal grande architetto Guido Giordano, che ci accompagna anche all'interno del negozio, per tutte le corsie, mostrancoci come l'artista visualizza il cibo.

 
 
   Aglietti Carni S.a.S. - P.IVA 02058940020 Credits